giovedì 22 ottobre 2009

A volte capita

Sproloquiato da eppifemili alle 09:18
Che ne pensi? 
Certe volte ti capita che guardi i tre vasi rosa con i fiori rossi, allineati sul davanzale della finestra e ti ricordi che quella è casa tua.

Certe volte ti incanti ad osservare il tuo cane che gioca e poi si accascia stanco sul divano.

Certe volte pensi che quella camera che oggi è un delirio di oggetti senza senso, un giorno forse sarà la camera di tua figlia.

Certe volte, di domenica pomeriggio mentre fuori piove, metti nel forno una torta alle mele e sai che la mangerai domani a colazione con lui.

Certe volte ti perdi, nel pensare alla magia del mondo che va avanti vorticosamente mentre tu, con calma, scrivi un post.



ps: si. Lo so, scusate. Si è cariato un dente pure a me. Oggi m'è presa così...

30 commenti on "A volte capita"

PianoB on 22 ottobre 2009 10:26 ha detto...

Tranquilla, un po' di zucchero ogni tanto fa bene e addolcisce la vita.
E comunque, capitano spesso anche a me i momenti così... e mi piacciono pure.
Viva i vasi colorati e i deliri di oggetti (vedi mio ultimo post...)!

pandora/nena on 22 ottobre 2009 10:40 ha detto...

Evviva la Eppi romanticona....!!!!!

LA CONIGLIA on 22 ottobre 2009 11:03 ha detto...

eppi come ti capisco...spesso capita anche a me, oggi invece per me è la giornata del 'mi abbuffo volentieri di dolci fino a stare male perchè mi sento giù e senza nemmeno un motivo preciso dato che è un giorno come gli altri e le paturnie sono le stesse di ieri' :(

Alexa ha detto...

Un pò di dolcezza a volte serve!
Corriamo, corriamo e invece sono le piccole cose, i piccoli piaceri un the caldo, una rosa fiorita sul balcone anche con questo freddo,...)che rendono bella una giornata. Un abbraccio.

thecatisonthetable on 22 ottobre 2009 11:25 ha detto...

Non puoi capire che voglia avrei, io, di poter dire questi certe volte...

Ci sto pensando tanto, ultimamente... stavo pensando così forte?!

;-)

Mamma in 3D on 22 ottobre 2009 11:50 ha detto...

Che bello, Eppi!!!
E mica dobbiamo vergognarci a dirle queste cose!... la vita è già abbastanza complicata...

niki ha detto...

Anche per me oggi è giornata giù...sarà il tempo?non che gli altri giorni siano su, ma ultimamente è sempre peggio!Di torte di mele un questi anni ne ho messe tante nel forno ma ultimamente non ho più voglia neanche di fare quello!
niki

Tendallegra on 22 ottobre 2009 12:20 ha detto...

...e certe volte, quando vorresti goderti piacevolmente la serata, stravaccata sul tuo divano, connessa con i tuoi amichetti per vederti in team un programma che ami tanto, esce fuori una CESSA ATOMICA CHE CANTA E TI FA SCASSARE IL FORNO A MICROONDE.

Ecco.

Paola on 22 ottobre 2009 12:28 ha detto...

l'immagine della domenica pomeriggio con torta in forno mi piace assaissimo!!

pinar on 22 ottobre 2009 12:37 ha detto...

Eppi conosco tante sostanze che possono aiutarti a curare la "carie"! ma io questo "maldidenti" me lo terrei ancora mezza giornata, a volte fa bene (non a me!)
ciao

mich on 22 ottobre 2009 12:42 ha detto...

la cosa meravigliosa è che dai per scontato che SARA' FEMMINA!
Lo faccio sempre anch'io.

Piulina on 22 ottobre 2009 12:53 ha detto...

Certe carie fanno bene all'animo, ti fanno sentire sazia e appagata.

unachicca on 22 ottobre 2009 14:12 ha detto...

Certe volte....

i pargoli ti sfasciano casa ma tu non te ne accorgi nemmeno, perchè sei li rapita davanti al pc a leggere il blog di eppifemili

eppifemili on 22 ottobre 2009 14:30 ha detto...

@tutto er romantico cucuzzaro:

VI AMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

ps: tendina, a quella prima o poi la facciamo fuori...

ets on 22 ottobre 2009 14:50 ha detto...

a volte capita che non capita nulla...ed e' peggio...


ste

ALittaM on 22 ottobre 2009 14:58 ha detto...

son gli ormoni ;)

peppermind on 22 ottobre 2009 14:59 ha detto...

Certe volte la vita è proprio dolce, eh?

Sì, c'è della vena romantica in me, e allora?
Vi guardo brutto eh? è__é

Simona on 22 ottobre 2009 15:32 ha detto...

Eppi, invece è bellino 'sto postino (non guardare fuori dalla finestra in cerca del portalettere, intendo piccolo post).Volevo anche avvertirti che mi sono aggiunta come lettrice ma compaio sottoforma di sagoma grigia come un bersaglio al poligono. Forse,riuscirò a inserire la foto.Con calma.Son brava al computer come la mi'nonna a fare triplo salto mortale.Comunque Eppi, mi piaci anche in questa salsa.
Un sorrisone per te!

Silvia on 22 ottobre 2009 16:22 ha detto...

Sara' il tempo cosi' autunnale ...ma anche io in questi giorni ho voglia di calma e intimita' familiare ...pensa che per questo prossimo week end avevamo una serie di cose da fare con gli amici poi l'altra sera parlandone con mio marito ho scoperto che anche a lui piarebbe passare un week end in dolce far niente ...io,lui e il nostro Carletto !!!!! Ho mandato un sms agli amici e ho disdetto cena e teatro !!!!!!

Rosa on 22 ottobre 2009 17:08 ha detto...

Ma che bella la suiit-eppi :D

la duchessa on 22 ottobre 2009 17:58 ha detto...

ehm, salve a tutti, scusate se mi intrometto timidamente per dire che leggo eppi da tanto poco, ma già vado in astinenza se passano due giorni senza che scriva ;-)
è più forte di me, lo devo dire per forza...perchè aspettare DOMATTINA per mangiare la torta di mele che sarà pronta già STASERA?? ;-)

rosso vermiglio on 22 ottobre 2009 18:00 ha detto...

Eppi, senti me, che ti seguo anche se non lascio commenti mai. Tu vai alla grande anche quando sei una romanticona. Mi piace la tua genuinità, continua così!

eppifemili on 22 ottobre 2009 19:07 ha detto...

@tutto er cucuzzaro degli estimatori:

leggendo i vostri dolcissimi commenti, mi sciolsi in una valle di lacrime per la commozione.
Ma domani prometto al mondo coltello fra i denti.
Occhio.

SunOfYork on 22 ottobre 2009 23:32 ha detto...

non so se ti invidio di più la stabilità di coppia o il fatto di poter mangiare la torta di mele
(sono a dieta e i carboidrati sono il diavolo).

propendo per la seconda, dunque :)

sun

La Strega on 23 ottobre 2009 10:20 ha detto...

tranquilla, capita a tutti!

patty on 23 ottobre 2009 10:55 ha detto...

sempre simpatico il tuo blog

Renata on 23 ottobre 2009 10:55 ha detto...

Mi sembrano tutti "certe volte" molto concreti e presenti nella tua vita... non è che il "forse" nella cameretta disordinata è di troppo?
Un abbraccio grande,
Renata

eppifemili on 23 ottobre 2009 11:46 ha detto...

@SunOfYork:
io pure a dieta...ma davanti alla torta di mele....non resito!

@La Strega:
meno maleeeeee!!!

@patty:
grazie patty!!

@Renata:
che dire, speriamo prima o poi di toglierlo il "forse". :)

acrimonia on 23 ottobre 2009 13:42 ha detto...

Che bello questo post Eppi :)
Mi si è scaldato il cuoricino a leggerlo, perché anch'io avrei voglia di tutto questo, vorrei anch'io avere una mia femili, un posto da chiamare casa (cioè, non è che ora viva sotto i ponti e fra i cassonetti, però ci siamo capiti, no?) per te e per lui, vivere la quotidianità che ora mi manca, fatta di piccole e grandi cose, compresa la banalità di lavarsi i denti nello stesso lavabo, o fare insieme il cambio di stagione degli armadi (previa deverniciazione o come diavolo si dice :)).

Anonimo ha detto...

E' per questo che non posso aprire un blog: qui i denti disastrati, altro che te!
Se almeno fossi nata drag-king, me sarei potuta chiamà "Carie Grand"!

Ma rimane il problema del blog... se tu co' na carietta, te pija così, pensa che cosa avrebe potuto partorire la mia già minata psiche... :)

Monique (che se continua così con in denti, presto cambierà nome d'arte in "Anhestasia"...) ;-)

Blog Widget by LinkWithin
 

eppifemili Copyright © 2009 Girl Music is Designed by Ipietoon Sponsored by Emocutez